Come Fare Un Video Screenshot Del Proprio Smartphone

In questo caso, l’apertura focale ridotta e la mancanza di stabilizzazione ottica si fanno sentire. Perciò, il software di Xiaomi tende a ridurre il rumore video in modo esagerato, facendo perdere dettagli e nitidezza alle immagini. La scheda tecnica comprende il buon Qualcomm Snapdragon 450, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile tramiteMicroSD.

  • Tecnologia a parte, ad appassionarmi è il mondo LEGO, cioè la destinazione di buona parte dei miei stipendi.
  • Se quello che vuoi è catturare un video la procedura è la stessa ma premendo il tasto di accensione e il tasto del volume su.
  • Se per caso non vedi questo menu a tendina, prova ad aprire il centro notifiche (strisciando il dito dall’alto verso il basso) e poi clicca sulla notifica “Collegamento USB” per vedere le varie opzioni.
  • Il punto forte del cellulare sono sicuramente i 4 GB di RAM e i 64 GB di memoria.
  • Per controllare che tutto sia andato per il verso giusto si possono utilizzare le applicazioni Camera2 probe e Manual Camera Compatibility, entrambe si possono installare dal Google Play Store.
  • Il mio Redmi Note 4 ha avuto lo stesso problema ma dopo aver installato HiSuite tutto ha funzionato bene.
  • Al bisogno, puoi ritagliare oppure ruotare ciascuna foto, intervenendo sugli appositi pulsanti posti in sua corrispondenza.

Si aprirà una finestra dalla quale potrete avviare la registrazione, e scegliere se attivare o no il microfono per registrare anche l’audio . Per interrompere la registrazione potete ripetere http://gongganhair.ksphome.com/2022/05/21/xiaomitool-v2-e-il-compagno-ideale-per-il-modding-xiaomi/ lo stesso percorso, o toccare la sottile barra rossa che si crea nella parte alta dello schermo durante la registrazione e poi selezionare https://xiaomilatestnews.com/vuoi-trasformare-la-tua-casa-in-una-casa-intelligente-gratuitamente-xiaomi-ti-d-lopportunit/ Interrompi registrazione. Ebbene, anche se pochi lo sanno in realtà farlo è semplicissimo. Se avete un iPhone ancora di più, visto che vi basterà attivare l’opzione sulle impostazione del telefono, mentre Android vi richiede un piccolo sforzo in più, ovvero scaricare una delle app che hanno questa funzione.

Ricordiamo inoltre che conAndroid 8.1 Oreo lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro avrà il supporto a Project Treble, che permetterà di installare altre versioni di Android senza particolari modifiche e consentirà a Xiaomi stessa di aggiornare più rapidamente i propri dispositivi. Per questa settimana si può comprare il mi mix 2 a 320 euro.Su ebay lo vendono a 360 spedito dall’italia,con promo app 10% viene sui 325,devo dire che se non fosse stata per la batteria “nella media” l avrei comprato subito,manco spedito dalla cina viene cosi poco. Il mio unico problema che effettivamente non so se dipenda dall’hardware o da un difetto che è unicamente del mio cellulare, è che non sempre mi fa visualizzare immediatamente le foto in galleria in quanto lo schermo è bianco. Io ho notato qualche problema sotto rete 4G,sarà una coincidenza ma quando va in standby perde la connessione, soprattutto in zone non molto coperte dal 4G. Devo forzatamente spegnere la connessione dati r riattivarla e di colpo aggancia la rete,poi il problema si ripresenta. Avevo questo problema con il redmi note 4 ma quello smartphone non aveva banda 20 mentre questo si.

Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un’esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l’esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link “Reset Cookie” che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall’utente.

I risultati sono discreti ma il gap dalla generazione precedente non è enorme. Di giorno le foto sono ben dettagliate anche se a volte con HDR c’è una sorta di strana fluorescenza forse dovuta ad una mancata ottimizzazione del software Xiaomi. Buona la gestione della luminosità automatica, abbastanza reattiva ma non fulminea.

Per prima cosa andiamo alla schermata in cui vuoi fare lo screenshot del tuo Xiaomi Redmi Note 5 , sia esso una pagina web, una chat o un’applicazione. Esistono applicazioni in grado di eseguire questa funzionalità, ma per fortuna non è necessario installare alcuna app aggiuntiva in quanto è inclusa nel sistema operativo Android 7.1.2 , aggiornabile a Android 8.1 . Affascinato, sin da sempre, dall’influenza che la tecnologia vanta su abitudini e costumi quale strumento al servizio del nostro intelletto, non risparmio mai approfondimenti e focus su innovazioni e sviluppo in vari campi.

About Author

Connect with Me: